fulmine

Fulmini, cosa fare in caso di necessità

In Norvegia i fulmini hanno ucciso 323 esemplari di renne, una strage naturale avvenuta nell’altipiano del monte Hardangervidda. Secondo un portavoce dell’agenzia norvegese per l’ambiente, non è assolutamente una novità che i fulmini facciano una strage di animali, che vivono allo stato brado, ma il numero impressiona. Secondo questa responsabile però il colpevole sarebbe un solo gigantesco fulmine che ha propagato una violenta scarica elettrica per decine di metri, il tanto per tramortire e ammazzare i poveri animali, tra i quali si contavano almeno 70 cuccioli.

read more

OGM

OGM: pro e contro

Spesso non lo sappiamo, ma a volte ci capita di consumare alimenti provenienti da organismi geneticamente modificati. Sui media e in particolare sui siti internet, la polemica sugli OGM è all’ordine del giorno. I fautori dell’OGM ritengono (e con molte prove scientifiche a favore) che l’apporto della scienza genetica nelle coltivazioni possa alleviare la fame nel mondo e creare un pianeta più ecosostenibile e sano. I contrari fanno appello a principi naturalistici, al divieto di intervenire appellandosi al fatto che la Terra sa come produrre i propri alimenti per l’uomo, in modo sano per tutti gli esseri viventi.

read more

campi flegrei

Cosa sono i bradisismi e che pericoli ci sono

I bradisismi sono dei lenti movimenti di abbassamento e innalzamento della crosta terrestre. Ci dicono con forza che il pianeta è vivo, come sappiamo, che dà prova della sua vitalità in modi molto sorprendenti.


Esistono i bravissimi marini, che riguardano il fondale, e quelle terrestri che coinvolgono territori particolarmente sismici. Possono essere definiti positivi o negativi, a seconda del fatto che osserviamo un innalzamento o un abbassamento. Questi fenomeni si manifestano con intermittenza, causano terrazze a gradini, che testimoniano periodi di alternanza tra immobilismo e movimento. In Italia ad esempio al largo del litorale calabro-messinese e lungo la costa tirrenica tra Marsala e Trapani oppure ancor fin Adriatico, nell’Istria, fino a Venezia e a Fano.

read more

tank-1398816_640

Quanto vale il commercio di armi mondiale

Il commercio internazionale di armi viene spesso deprecato per questioni etiche e morali; va aggiunto che esso ha una tale portata (la vendita e l’acquisto non riguardano solo armi, ma anche equipaggiamenti, logistica, trasporti e attrezzature tecnologicamente avanzate) da condizionare la politica degli stati, con accordi spesso taciuti e che stanno alla base di decisioni che il grande pubblico trova quanto meno incomprensibili. Il commercio d’armi non influisce solo sulle capacità militari di un paese, ma soprattutto sulle relazioni internazionali perché spesso le armi vengono acquistare per dei conflitti in corso o in via di preparazioni, sia di natura interna, sia di natura esterna.

read more

kim jong un

Perché la Corea del Nord minaccia gli Stati Uniti

Ogni settimana leggiamo di qualche test missilistico da parte della Corea del Nord, seguito da dichiarazioni roboanti di minaccia agli Stati Uniti e ai suoi principali alleati nell’estremo oriente (Corea del Sud, Giappone e Filippine). Il leader nord-coreano Kim Jong Un spesso rilascia dichiarazioni bellicose, di minaccia aperta nei confronti di quelli che lui ritiene nemici, e manda avanti un programma di sviluppo missilistico volto ad acquisire una valore di deterrenza contro le possibili minacce esterne.

read more