Come si formano le rocce

13 Feb

È il materiale più diffuso sul nostro pianeta: è la roccia, la pietra, ciò che troviamo di norma all’aria aperta in zone non urbanizzate, come fondo dove poggiamo i piedi, nei letti dei fiumi, sul fondo dei laghi, formano le montagne e vengono scavate dall’acqua per formare le grotte. Sono gli scogli e le pareti. Mentre è facile sapere come viene costruito un particolare strumento, ad esempio un mobile in legno, che viene prodotto dalla lavorazione di una pianta (un essere vivente vegetale), poco spesso si sa delle rocce. Le diamo semplicemente per scontate, come se ci fossero da sempre. Osservandola nessun profano saprebbe dire da dove proviene e come si è formata, un geologo si, egli le studia per lavoro e se ha una sufficiente esperienza potrebbe indicare come si è formata, la composizione, che minerali contiene. In realtà le rocce si dividono in tre grandi famiglie. Le rocce ignee , quelle sedimentarie e quelle metamorfiche. Ognuna di esse ha una forma diversa e ciascuna ha delle caratteristiche proprie che l’occhio allenato può facilmente riconoscere. Leggi

Darwin e l’evoluzionismo

2 Feb

La teoria evoluzionista si è rivelata una ricca fonte di dibattito da quando il naturalista inglese Charles Robert Darwin pubblicò, nel 1858, L’Origine delle Specie. Oggi, i reperti fossili sono visti con uno sguardo nuovo e sollevano una vivace polemica che riguarda non solo il sorgere della vita, ma anche il destino delle specie attuali, compresa la nostra. Sfidando il pensiero biologico tradizionale, vanno ora facendosi strada nuovi meccanismi riguardanti il mutamento evolutivo, unitamente ad una moderna teoria che implica un’evoluzione a stadi, secondo la quale a milioni di anni di stabilità nell’ambito di una specie succederebbero salti di rapido sviluppo evolutivo. Leggi

Energia dalle biomasse

20 Ott

L’energia immagazzinata nelle piante, milioni di anni fa nei combustibili fossili, o l’estate precedente nella legna da ardere, deriva, in ultima analisi, dalla stessa fonte: il Sole. La materia vegetale vivente del nostro pianeta, detta biomassa, è una riserva di energia rinnovabile all’infinito. Tutto ciò che è necessario per garantire un futuro approvvigionamento è l’acqua e la luce del Sole. peraltro, l’energia della biomassa non crea nessuno dei problemi di inquinamento che tormentano l’uso dei combustibili fossili. Leggi

I diamanti, le pietre più dure

26 Set

I diamanti sono i più ricercati fra tutti i gioielli. Per duemila anni la loro bellezza, unica nel suo genere, ha suscitato un desiderio ossessivo, molto al di sopra dell’ordinaria cupidigia umana, in tutti coloro che hanno avuto a che fare con essi. Quasi tutti i diamanti più grossi e più famosi hanno avuto una storia di delitti, di frodi e di ruberie, perché la gente arriva a tutto pur di possederli. Uno, il diamante Hope porta con sé una maledizione. Leggi

L’Italia dice sì al fotovoltaico

17 Set

Le notizie per il fotovoltaico in Italia sono molto confortanti, dopo il calo degli ordini del 2014, dovuto al taglio improvviso degli incentivi, grazie alle detrazioni Irpef il nostro paese è balzato al terzo posto, alle spalle di Germania e Cina. Un successo dovuto al boom delle richieste per le abitazioni residenziali.