Come nacque l’agricoltura meccanizzata

1 Ott

L’agricoltura meccanizzata ha cambiato il volto e il destino di interi paesi, consentendo alla Russia, agli Stati Uniti, al Nord Italia, alla Francia, alla Cina e alla Germania, per esempio, di emergere da una condizione di arretratezza. Ma a quando risale l’impiego degli animali per il traino degli aratri a ruota? La prima inconfutabile testimonianza dell’uso di veicoli su ruote viene dai pittogrammi della Mesopotamia meridionale che risalgono alla fine del quarto millennio a.C. Mille anni più tardi la ruota si era ben affermata in Oriente e nelle steppe della Russia meridionale – dove sia pensa che siano stati per la prima volta utilizzati gli animali da trazione – come pure in Europa e in India. Sebbene gli animali per la trazione siano molto più efficienti dell’uomo, essi sono molto meno facilmente controllabili. La potenza della coppia di buoi fu domata inserendo un anello al naso dell’animale e imponendo ad esso un giogo che veniva disposto davanti alla gobba naturale esistente nella spina dorsale.

Leggi

L’enigma delle piramidi di Giza

21 Set

Le piramidi sono tra le meraviglie dell’antichità che ci sono giunte meglio conservate. Distribuite in tutto il territorio dell’antico Egitto trovano il culmine nel gruppo di Giza, una località posta a sud del Cairo. Le piramidi erano grandi costruzioni sepolcrali, tombe appartenenti a regine e re o alti dignitari, facenti parte di un ricco complesso funerario, che poteva comprendere statue e templi. I sacerdoti, molto importanti per l’interpretazione degli astri e del loro corso lungo la volta celeste, accompagnavano con riti particolari il viaggio di ricongiunzione tra il Faraone e le divinità, affinché il primo diventasse immortale.

Leggi