La pianta del caffè: dalla semina alla tazzina

27 Feb

L’albero del caffè è un arbusto tropicale sempreverde (genere Coffea) e cresce tra i tropici del Cancro e del Capricorno. Le due specie commercialmente più importanti coltivate sono la Coffea arabica (Arabica) e la Coffea canephora (Robustas).

La pianta arabica media è un grande arbusto dalle foglie ovali verde scuro. I frutti, o ciliegie, sono rotondi e maturano in 7-9 mesi; di solito contengono due semi piatti, i chicchi di caffè. Ogni tanto se ne può sviluppare uno solo Leggi

Curiosità interessanti sui fagioli

15 Feb
proprietà fagioli

I fagioli sono dei semi appartenenti alle piante dei legumi, vengono consumati freschi oppure secchi. Le proprietà del fagiolo sono note da tempo e per questo motivo sono commestibili. Cresce a forma di piccolo rene all’interno di un lungo baccello. Esistono molte specie di fagioli coltivate praticamente ovunque. Delle rilevazioni fatte attraverso l’impiego del carbonio-14 hanno dimostrato l’esistenza della coltivazione del fagiolo già 9000 anni a.C. in Thailandia e 7000 anni a.C. in Sud America. I fagioli sono stati rinvenuti anche nelle tombe dei re nell’antico Egitto, lasciati nel sarcofago per accompagnarli nel viaggio dell’aldilà. Leggi

Differenze tra flora e fauna

5 Dic

La Terra è l’unico pianeta del sistema solare e probabilmente anche oltre, che può sostenere la vita. Infatti è la casa di milioni di forme di vita, animali selvatici e piante, che formano la biodiversità. Ovunque andiamo, troviamo diverse varietà di piante, fiori, uccelli, insetti, mammiferi, rettili, pesci senza contare tutti i microrganismi.

La distribuzione non è omogenea: piante e animali vivono a determinate latitudini o altitudini o persino profondità. Spesso le specie sono separate dall’oceano, ma poi ricongiunte in milioni di anni dagli spostamenti della crosta terrestre (cosiddetta teoria della deriva dei continenti). Leggi

I vantaggi delle confezioni di plastica nel packaging

28 Nov
packaging plastica

Perché un prodotto possa giungere in ottime condizioni a casa del cliente che l’ha ordinato, lo studio di un buon imballaggio che lo protegga dalla polvere e dallo sporco è indispensabile. Uno dei materiali di imballaggio più diffusi in assoluto è la plastica, che non passa mai di moda. Oggi il mondo degli imballaggi e delle confezioni, inutile negarlo, è in continua evoluzione, tuttavia la plastica mantiene sempre un ruolo primario nel settore e ciò vale per un grande numero di beni e prodotti. Ciò è dovuto al fatto che questo materiale presenta indubbiamente una serie di vantaggi di non secondaria importanza; e al fatto che l’imballaggio, sull’inquinamento che deriva dal prodotto, ha un impatto molto più basso di quello che si crede, circa il 4%. Le confezioni di plastica, contrariamente ad un luogo comune molto diffuso, sono fra le migliori per il confezionamento di una serie di prodotti perché presentano un complesso di elementi vantaggiosi che spinge molti produttori a preferirle rispetto al cartone o al vetro. Leggi

Dove e perché comprare il vino sfuso online

2 Nov

Il vino, si sa, è una bevanda che esprime al meglio il carattere sociale dell’uomo. Un uomo che consuma un pasto in compagnia, accompagnandolo con del vino, riesce a farsi apprezzare anche da uno sconosciuto. Il convivio poi è scambio di idee, impressioni, talvolta sentimenti. Non è forse vero che molte relazioni cominciano a cena, davanti a due bicchieri di vino?

Non sempre però il vino si acquista in bottiglia. In paesi come l’Italia, caratterizzati da una forte presenze delle cantine sul territorio, alcune a carattere familiare, altre cooperativo, altre ancora con una forte vocazione commerciale, non sono pochi i consumatori che preferiscono acquistare il vino sfuso. Leggi